vt logo style2

 
   

social fb social tsocial yu social ginstagram

Nutrizionismo e Dimagrimento

nutrizionistaTonificazione muscolare e dimagrimento: tutto quello che c'è da sapere.
La Tonificazione muscolare e il dimagrimento sono due fattori legati all'allenamento che non possono essere considerati separatamente.
L'accoppiamento è necessario perché purtroppo ancora oggi si ritiene che dimagrire significhi perdere peso e basta. Un calo ponderale non è necessariamente sinonimo di diminuzione di grasso, soprattutto quando avviene in poco tempo, come ad esempio a seguito di una dieta incontrollata. In questo caso, per prima cosa, variano l'acqua corporea e la massa proteica, cioè la massa CELLULARE, e non la massa GRASSA.
Dimagrire in maniera corretta significa diminuire la massa grassa mantenendo o incrementando la massa magra. Viceversa, un incremento di peso successivo ad un periodo di allenamenti in palestra non è sempre correlabile ad un aumento di massa muscolare.
A differenza di quello che si può pensare, l'elemento al quale fare riferimento è sempre la massa magra non quella grassa, poiché il metabolismo è essenzialmente legato ad essa. E' la MASSA MAGRA che produce metabolismo e pertanto va controllata, ben alimentata e stimolata per non incorrere in casi di "malnutrizione". E' attraverso un'aumentata attività del metabolismo che si riesce ad ottenere la riduzione del grasso corporeo in eccesso, evitando che un sovrappeso degeneri in obesità. Spesso, invece, l'attenzione ricade erroneamente e in maniera ossessiva sulla massa grassa.

Nutrizionista

dietologo-torino

La nostra Dott.ssa, biologa nutrizionista, vi indicherà le linee guida per una sana alimentazione, creando per voi programmi dietetici personalizzati nel rispetto delle vostre esigenze quotidiane.

Dopo un’accurata anamnesi ed un’attenta valutazione delle vostre abitudini alimentari, la nutrizionista provvederà al rilevamento delle misure antropometriche ed alla valutazione della  composizione corporea  attraverso la metodicaBIA al fine di calcolare il vostro fabbisogno energetico ed elaborare un piano alimentare ad hoc, nel rispetto delle condizioni fisiopatologiche.

L’obiettivo è quello di aiutarvi a ritrovare il vostro benessere grazie ad uno stile di vita attivo e ad una sana alimentazione, il più possibile varia nella scelta dei cibi in modo da soddisfare maggiormente il gusto e contrastare gli squilibri nutrizionali.